Università degli studi Roma Tre: presentazione nuovo percorso di studi Dipartimento Giurpsrudenza

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre si è affermato negli ultimi anni come solido punto di riferimento fra le istituzioni accademiche pubbliche e private, impegnate nell’insegnamento del diritto.

I nostri punti di forza riconosciuti sono l’attenzione specifica agli aspetti riguardanti l’internazionalizzazione (alta presenza di docenti stranieri; attivismo nel settore Erasmus; vasta offerta didattica in lingua inglese) e l’approccio didattico sperimentale ‘Learning by doing’ (‘Imparare facendo’) che comporta un apprendimento pratico, oltre che teorico, delle competenze giuridiche (‘cliniche legali’ in cui gli studenti utilizzano le conoscenze acquisite per fornire servizi di consulenza e supporto legale ad autentici clienti, o Seminari ristretti in cui simulano il processo ed imparano a conoscere ‘da dentro’ le sue dinamiche):

Il Dipartimento di Giurisprudenza di Roma Tre ha rafforzato sensibilmente negli ultimi tempi l’internazionalizzazione della Ricerca e della Didattica, ed è stato per questo riconosciuto da parte del Ministero, come uno dei 15 Dipartimenti di Eccellenza in Italia per l’insegnamento del Diritto nel 2018. Nel quadro delle innovative iniziative intraprese sul versante internazionale, nell’a.a. 2019-20 prenderà avvio il percorso ‘Global Legal Studies’ all’interno della Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza. Il nuovo percorso ‘Global Legal Studies’ dedicherà particolare attenzione agli aspetti internazionali ed europei di ciascuna disciplina e comprenderà ben 17 insegnamenti su 31 integralmente impartiti in lingua inglese.