La Centralità del Femminile. Variazioni sul teatro antico

Si rende noto che giovedì 28 aprile 2016, alle ore 10.00, al Teatro Palladium (via Bartolomeo Romano 8), nell'ambito delle attività afferenti al Progetto INDA, "ANTICO CONTEMPORANEO: La Centralità del Femminile. Variazioni sul teatro antico" gli studenti dei 9 licei coinvolti nel progetto si esibiranno nella messa in scena del passo da ciascuno selezionato e ‘riletto’.

Sono invitati a partecipare le classi e gli studenti interessati: per prenotazioni (fino a esaurimento posti disponibili) e informazioni rivolgersi alla prof.ssa Delia Stilo, coordinatrice del Progetto

Si allega la locandina dell’evento.

La Centralità del Femminile nel Mito e nella Tragedia Greca

Si rende noto che mercoledì 6 aprile 2016, alle ore 10.00, presso l'Università Roma Tre, si terrà, nell'ambito delle attività afferenti al Progetto INDA, il primo incontro/seminario su

ANTICO CONTEMPORANEO: La Centralità del Femminile nel Mito e nella Tragedia Greca. Riflessioni e variazioni sul Tema.

Interverranno, in qualità di relatrici, Maria Pia Pattoni (Università Cattolica del Sacro Cuore), con un contributo critico sull'Alcesti di Euripide, di cui ha curato la traduzione per il LII Ciclo di Rappresentazioni Classiche di Siracusa (maggio 2016), Camilla Miglio ( Università Sapienza), con un approfondimento del mito di Elettra nella produzione di Hugo von Hofmannsthal, e Valeria Pompejano (Università Roma Tre), con un percorso attraverso le figure di Alcesti, Elettra e Clitemnestra nella scrittura di Marguerite Yourcenar.

Destinatari dell'iniziativa sono gli studenti delle seconde classi liceali; potranno partecipare quattro classi (non più di cento studenti) con i rispettivi docenti di Greco.

Progetto INDA 2015

Si comunica che, nel quadro delle attività culturali programmate in collaborazione con l'Istituto Nazionale del Dramma Antico, venerdì 23 gennaio 2015, alle ore 11.00, si terrà, nell'Aula Magna del Liceo “T. Tasso”, il primo incontro del Progetto POF “DRAMMATURGIA ANTICA” a.s. 2014/2015. Interverranno Arnaldo Colasanti(C.d.A. Fondazione INDA), che relazionerà su “Le patrie che ritornano dal mare”, e Adele Cozzoli (Università Roma Tre), il cui contributo avrà come titolo “... Veniva, veniva dal mare e parlava un'altra lingua...”; l'intermezzo sarà riservato agli studenti del Liceo Tasso e del Convitto Vittorio Emanuele.

Il Progetto, che prevede la partecipazione di otto Licei romani firmatari del Protocollo d'Intesa con l'INDA, si articolerà in quattro seminari, in orario curricolare ed extracurricolare, ed analizzerà la tematica “La trilogia del mare”: tragedia o speranza? Dal testo greco all'attualità”.

Il percorso, semanticamente correlato alle tragedie che saranno rappresentate al Teatro Greco di Siracusa nel prossimo Ciclo di Spettacoli Classici, non costituirà solo un'occasione di studio specialistico e di approfondimento dei testi, in chiave sia filologica che drammaturgica, ma offrirà anche uno spazio di riflessione e di confronto su problematiche sociali e politiche del nostro tempo.

Destinatari del Progetto sono gli studenti delle seconde classi liceali, tre per ciascuna classe, visto che le delegazioni scolastiche dovranno essere composte da venticinque elementi.

Per ulteriori informazioni gli studenti interessati potranno rivolgersi alla prof. Delia Stilo, referente del Progetto, e, sentito il parere dei rispettivi docenti di Latino e Greco e dopo eventuale selezione, potranno iscriversi al Progetto dalle ore 10.00 alle ore 11.00 di mercoledì 21 p. v. (Aula Funzioni Strumentali, prof. Stilo).

Il Progetto, che si concluderà con la produzione di un lavoro individuale o di gruppo, prevede la trasferta a Siracusa, nel mese di maggio, per assistere alle rappresentazioni.
La partecipazione al Progetto sarà certificata.

Calendario degli incontri 2015

Convegno INDA - Agamennone 100 anni dopo

Si comunica che l'Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA) Fondazione Onlus, si appresta a celebrare nel 2014 un anniversario di portata storica: risale infatti all'aprile del 1914 la prima rappresentazione delle tragedie classiche con la messa in scena di “Agamennone” di Eschilo.
Agamennone cento anni dopo è perciò il titolo dell'annuale Convegno Internazionale di Studi sul Dramma Antico che si terrà in Roma nei giorni 27-28 e 29 marzo 2014, presso il Complesso dei Dioscuri al Quirinale.

L'importante appuntamento scientifico si articolerà in quattro sessioni: una sessione nel pomeriggio del 27 marzo, due il 28 marzo (mattina e pomeriggio), ed una sessione mattutina il 29 marzo. Il programma completo è qui disponibile.

Per le mattine di venerdì e sabato sarà possibile consentire la partecipazione di pochi docenti, per garantire il regolare svolgimento delle lezioni: gli interessati sono comunque pregati di rivolgersi in Vicepresidenza, per verificarne la fattibilità.

Potere e politica: attualità della tragedia greca

Si comunica con piacere che la prossima sede degli incontri organizzati da INDA (Istituto Nazionale Drammaturgia Antica) e dai licei romani che hanno firmato il protocollo d’intesa con l’Istituto, sarà la nostra scuola: si tratta del terzo appuntamento del ciclo di conferenze di approfondimento sull’Orestea in cartellone quest’anno a Siracusa, e si svolgerà il giorno venerdì 28 febbraio p.v. h.11,00-13,00, secondo il programma sotto riportato.

Ogni scuola coinvolta farà partecipare 15 studenti scelti, i cui nomi – per il nostro istituto – devono essere indicati alla prof.Stilo, referente del progetto, entro martedì 25 febbraio p.v.. Ciascun docente di greco triennio avrà cura, una volta autorizzato dalla prof.Stilo, di riportare sul registro di classe i nomi degli studenti prescelti perché sia giustificata la loro assenza dall’aula.

Seminari di approfondimento con l'INDA (2013/14)

Il liceo Giulio Cesare ha stipulato un Protocollo d’intesa triennale con l'INDA (Istituto Nazionale di Drammaturgia Antica), con il quale, nella ricorrenza del centenario della sua fondazione, promuove un ciclo di conferenze che si terranno, da dicembre ad aprile, nel nostro Liceo e in altri quattro Istituti romani (LC Visconti, LC Dante, IS Mamiani, Convitto Nazionale Vittorio emanuele II), anch’essi firmatari di analoghi protocolli d'intesa. La tematica che sarà sviluppata nel corso dei cinque appuntamenti è "Potere e Politica: attualità della tragedia greca". Il calendario prevede i seguenti incontri con docenti universitari che affronteranno la problematica attraverso una riflessione sull'Orestea di Eschilo, in cartellone al Teatro greco di Siracusa per la stagione 2014:

- 2 dicembre, Liceo Mamiani, con gli interventi del prof. Guidorizzi (Università di Torino) e della prof.ssa Belardinelli (Sapienza), ;

- 20 gennaio 2014, Liceo Visconti, proff. Massimo Fusillo (Un.L’Aquila) e ;Monica Centanni (Un. IUAV di Venezia)

- 28 febbraio 2014, Liceo Giulio Cesare: proff. Beltrametti (Università di Pavia) e Michele Napolitano (Università di Cassino).

- marzo 2014 Liceo Dante Alighieri: prof A.Grilli (Un. Pisa)

- 11 aprile 2014 Convitto nazionale "Vittorio Emanuele II": proff. G.Paduano (Un.Pisa) e G.Patrizi (Un. del Molise)

Destinatari dell'iniziativa sono gli studenti delle seconde classi liceali; ogni scuola parteciperà agli incontri extra moenia con una delegazione di 20 allievi, mentre, quando ospiterà i rappresentanti degli Istituti coinvolti nel progetto, avrà riservati 80 posti.

Liceo Visconti: II incontro

Prosegue il ciclo di conferenze di approfondimento sull’Orestea in cartellone quest’anno a Siracusa, nato dal Protocollo d’intesa firmato con l’Istituto Nazionale di Drammaturgia Antica (INDA) dalla nostra scuola, e da altri 4 licei di Roma: il giorno lunedì 20 gennaio p.v. h.11,00-13,00 si svolgerà presso il liceo E.Q.Visconti il secondo incontro, con il seguente programma:

Saluti
• Clara Rech, Dirigente Scolastico del Liceo Ginnasio " E.Q.Visconti"
• Maria Maddalena Novelli, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
• Alessandro Giacchetti, Commissario Straordinario Fondazione INDA

lnterventi
• Monica Centanni, Prof. Associato di Letteratura Greca - Università IUAV Venezia “L'Orestea prima dell'Orestea di Eschilo. Dal mito al teatro”
Recitativo: vv. 526-565 Eumenidi di Eschilo, traduzione di Monica Centanni
• Massimo Fusillo, Prof. Ordinario di Critica letteraria e Letterature Comparate Università dell'Aquila “La decostruzione del potere: l’'Orestea" nel mondo contemporaneo fra teatro e cinema”
Dibattito

I seguenti studenti, scelti dai propri docenti per partecipare alla conferenza, sono autorizzati ad uscire dalle classi alle ore 10,00 e a raggiungere con mezzi propri il liceo Visconti.

Classe II A RUSCIANI FRANCESCO, SMERIGLIO GIULIA
Classe II B CHIOFFI LUCA, FABRETTI MARTINA
Classe II C IZZO CAROLINA, ZAVARELLA FILIPPO
Classe II D GIGLIO ANDREA, BUFFONE LUDOVICA
Classe I E ASTE VALERIA, FORNELLI MARCO FREDERICK, LANCIANI ALESSIA, PANARIELLO PASQUALE
Classe II F MARZANO GIULIA, DELLO STROLOGO FRANCESCA, MERZETTI GRETA
Classe II G GROSSI GONDI FILIPPO MARIA, RAU GIANFRANCO