A scuola di sicurezza...meglio preparati che spaventati



Siamo lieti di presentare il progetto ‘A SCUOLA DI SICUREZZA’ nato dalla collaborazione tra Tuttoscuola, Il Liceo Classico Giulio Cesare e il GRUPPO FM Srl.

Anche il sito ufficiale dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio ha promosso il progetto di formazione “A scuola di sicurezza”, dando voce a una buona pratica realizzata nel territorio regionale.
Il progetto è nato due anni fa presso l‘Istituto di Istruzione Superiore Giosuè Carducci, ma ora è seguito dal Liceo Giulio Cesare che continuerà ad attuarlo con gli altri partner, in particolare con Tuttoscuola e con il Gruppo FM di Fiano Romano. Il progetto è stato presentato sinteticamente dalla Ds Paola Senesi nel suo intervento alla 68ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro organizzata dall'ANMIL, giornata alla quale la nostra scuola era presente (a questo link è reperibile una piccola rassegna stampa della manifestazione).

Il progetto è destinato alla formazione dei lavoratori della scuola ma anche agli studenti in ASL ed ha come cardini principi quali la collaborazione, il senso di responsabilità e la sinergia tra le componenti della comunità scolastica (genitori, studenti, docenti, personale ATA, Dirigente), la condivisione anche in un'ottica di educazione alla cittadinanza.
Il progetto si compone di diversi moduli formativi articolati in sei livelli di approfondimento per corsi completi e di aggiornamento.

Rimandiamo qui per la descrizione completa del progetto.

Le iscrizioni ai corsi possono essere effettuate compilando in tutte le sue parti il modulo scaricabile anche in formato editabile. (.docx)

Edilizia scolastica, cosa resta ancora da fare. Tutela della sicurezza: fattore di crescita anche giovanile, di P. Senesi (in Tuttoscuola, novembre 2018)

Sicurezza a scuola: Lazio in grave ritardo, l’impegno delle scuole - Articolo pubblicato su Tuttoscuola.com

Di seguto l'intervista di Buongiorno Regione alla DS del Liceo Giulio Cesare sui temi della sicurezza.


La DS Paola Senesi intervistata dal TG3.