Rassegna stampa 2018/2019

PROGETTO PARI E DISPARI



Scuola:3 mosse per prevenire la violenza (Ansa.it)

Progetto “Pari e Dispari”: tre scuole contro la violenza di genere (liceo classico statale Gioberti di Torino)

Pari e Dispari: al liceo Giulio Cesare un convegno e un Debate Day per combattere la violenza sulle donne

Violenza sulle donne, così la prevenzione inizia dal Giulio (Romah24.com)

‘Pari e dispari’: la lotta contro la violenza sulle donne inizia dai banchi di scuola (Tuttoscuola.com)

Pari e Dispari: la lotta contro la violenza sulle donne in un convegno e in un Debate Day (Tottoscuola.com)
--------------------------------
Giulio Cesare: liceo 100 e lode (ilmessaggero.it)

Maturità 2019, prima prova finita. Gli studenti: "Niente ansia, temiamo di più l’orale". Le voci di alcuni maturandi fuori dal Giulio Cesare. (Romatoday.it)

La seconda prova: i consigli dellʼesperto (TGcom24)

Maturità: conto alla rovescia (Mediaset)

Maturità, in 520mila mercoledì alla prima prova: ecco come sarà il nuovo tema (TGcom24)

--------------------------------

CROLLO DEL PINO DAVANTI AL GIULIO

Pino crolla vicino al liceo Giulio Cesare: due auto schiacciate, chiuso corso Trieste (ilmessaggero.it)

Un pino crolla in corso Trieste davanti al Giulio Cesare: nessun ferito. Auto danneggiate (repubblica.it)

VIDEO. Corso Trieste, crolla un pino sul Giulio Cesare (romah24.com)

-------------------------------

Puntare sullo sviluppo delle competenze. Dati invalsi allarmanti, ma da interpretare, di P. Senesi (Tuttoscuola)

Queste sono le immagini più belle della festa di fine anno del Giulio Cesare (Romah24.com)

Festa del Giulio Cesare, la preside Senesi: “I ragazzi se la sono meritata” (Romah24.com)

Il video della festa di fine anno scolastico degli studenti e delle studentesse del Giulio (Romah24.com)


Pornografia, minori,
sicurezza in rete. Un convegno al Senato, di P. Senesi (Tuttoscuola)


Progetto formativo a scuola di sicurezza. I vantaggi di aderire al progetto, di Roberta Scifoni (Tuttoscuola)

Scuola, torna lʼeducazione civica come materia di studio obbligatoria (TGcom24) con una intervista alla DS Paola Senesi (dal min. 1:18)

Un convegno al Senato. Pornografia, minori,sicurezza in rete.Di P. Senesi (Tuttoscuola.com)

FRANCO NEMBRINI AL LICEO GIULIO CESARE DI ROMA - rossoporpora.org.

Il Giulio ad Abu Dhabi per l'iniziativa Change the World. (ansa.it 15/11/2018)

Tuttoscuola sul Convegno ALL LINKED

Comunicato stampa sul Convegno ALL LINKED

Bullismo, la preside del Giulio Cesare: “Abbiamo ospitato più di 150 genitori”

Bullismo, la preside del Giulio Cesare: “Abbiamo ospitato più di 150 genitori”

Liceo Giulio Cesare/Shoah: una memoria viva e feconda anche per l'oggi (Rossoporpora.org)

Progetto Salvavita del Dott. Marco Squicciarini al Giulio Cesare

Il progetto “Salvavita” e il format del Dott. Marco Squicciarini su starthinkmagazine.it

Il Giulio Cesare e il corso "salvavita" su Mamme Domani.

Il corso "salvavita" e il Giulio Cesare sul Corriere della Sera (edizione romana)

RASSEGNA STAMPA DELLA NOTTE DEL LICEO CLASSICO 2019



P. Senesi, 11 gennaio 2019: grande successo per la V Notte Nazionale dei licei classici - Tuttoscuola.com

Il liceo del futuro: ma intanto il liceo classico prova a rilanciarsi - Tuttoscuola.com

LA NOTTE NAZIONALE DEL LICEO CLASSICO AL “GIULIO CESARE” - roma2oggi.it


Notte dei Licei Classici, i ragazzi protagonisti fra miti greci e arte - Il Sole 24 Ore

Roma, notte bianca della cultura nei licei: la campanella suona (di sera)- Il Messaggero



Evviva la «pratica inutilità» di greco e latino, passepartout per il mondo - Corriere.it

Notte bianca del liceo classico: aderiscono più di quattrocento scuole - Repubblica.it

Il progetto "Liberty place" nelle aule del secondo piano del Giulio Cesare - Romah24.com

Scuola, l’11 gennaio la Notte Nazionale del Liceo Classico - Corriereuniv.it

"Spazio e scienza": lezioni sul cielo e la metamorfosi della materia nelle aule di chimica del Giulio Cesare - Romah24.com

Paola Senesi presenta la notte dei licei classici su Tuttoscuola.com



Notte del liceo classico al Giulio Cesare, la preside: “Così apriremo la scuola ai genitori”

Notte Nazionale del Liceo Classico: l`11 gennaio 2019 la V edizione - Romah24.com

La Notte bianca dei licei accende i classici di Roma - Leggo.it

Teatro, dibattiti e concerti: domani al Giulio Cesare la “Notte nazionale del liceo classico” - Romah24.com

La Notte bianca dei licei al TG1

b>La notte della cultura nei licei classici. Iniziativa che ha coinvolto quasi 400 istituti da nord a sud - TG2







Il Giulio ad Abu Dhabi per l'iniziativa Change the World

Qualcuno sa cosa sia un CWMUN? Immagino di no. Molto brevemente è una simulazione di una seduta di una commissione dell’ONU, in cui i ragazzi rappresentano un Paese straniero assegnato loro e discutono formalmente in lingua inglese di argomenti di attualità trovando soluzioni concrete (sembra strano, ma spesso facciamo meglio dei veri diplomatici). Sembra facile detta così. Ovviamente non lo è. Non è facile per il semplice fatto che è fondamentale lo “stay in character”, ovvero il rispettare le posizioni del Paese che si rappresenta e le reali dinamiche della commissione in cui si lavora. Questo comporta un certo lavoro: è necessario arrivare preparati alla simulazione, scrivere un “position paper” e magari preparare un discorso iniziale. E qui comincia il bello. Durante la simulazione bisogna trovare una soluzione a quella marea di problemi che si trovano (troppi). Altra difficoltà: non si può fare da soli, bisogna creare una coalizione di Stati, rispettando le reali dinamiche della commissione e della politica internazionale attuale. Qui entra in gioco lo stay in character: la Russia non si può coalizzare con gli Stati Uniti e, anzi, al novanta percento metterà il veto sulla resolution avversaria, e viceversa. Durante la simulazione siamo stati molto fortunati: la delegazione degli USA ha fatto poco o niente ed è stata sostituita nel ruolo di leader dalla Polonia (che nel Consiglio di Sicurezza conta poco, non avendo il diritto di veto), quindi abbiamo avuto quasi carta bianca su tutto. Quasi perché, nonostante gli USA praticamente non ci fossero, hanno sempre diritto di veto, e non dobbiamo scordare la presenza del Regno Unito e, parzialmente, della Francia.
La nostra discussione, dobbiamo dire, si è svolta quasi sempre con toni pacati e molto diplomatici, nonostante le fisiologiche avversità tra le delegazioni, e alla fine siamo addirittura arrivati a impedire l’utilizzo del veto durante le votazioni. Noi, personalmente, siamo molto soddisfatti di come abbiamo condotto la simulazione e del fatto che la nostra resolution sia stata approvata dalla commissione. Ah, dimenticavamo. Abbiamo ricevuto una honourable mention. Parola strana, difficile da scrivere, da leggere e da pronunciare. Ancor più difficile per noi che ci siamo trovati a rappresentare la Russia in una commissione, il Security Council, che aveva come argomento il cyber-terrorismo, che sappiamo essere materia invisa ai nostri ‘amici’ slavi. Sinceramente, non ce l’aspettavamo. Noi che abbiamo scritto un position paper l’ultimo giorno disponibile, noi che pensavamo di venir sgretolati dagli USA, noi che pensavamo di non essere adeguati, noi che eravamo alla prima simulazione, e chi più ne ha più ne metta, ma soprattutto, noi che alla fine l’abbiamo spuntata e addirittura ci siamo ritrovati ad avere in pugno le altre superpotenze grazie al nostro diritto di veto. Pensiamo si capisca abbastanza che siamo ancora increduli. Dobbiamo ancora metabolizzare il tutto. Seppure questa sia un’importante vittoria, riteniamo che i vincitori della simulazione non siano chi ottiene riconoscimenti stampati su un foglio di carta: chi vince al CWMUN è chi impara a risolvere i problemi collaborando con chi ha idee diverse dalle proprie, chi impara a dialogare con culture e religioni diverse, chi si mette in gioco cercando di sconfiggere le proprie debolezze e paure. E forse in questo siamo stati tutti vincitori, prima ancora che degni della honourable mention.

Paola Senesi ed i suoi 15 studenti del Giulio Cesare al CWMUN Emirates - Intervista alla DS Paola Senesi su diplomatici.it

Ad Abu Dhabi ambasciatori di domani - Ansa.it

Da CVetrano ad Abu Dhabi, Manuela tra ambasciatori di domani. Non è l’Onu ma gli assomiglia molto. - comparso su www.castelvetranoselinunte.it/

Giulio Cesare e ANMIL: 68ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro

Il tema della sicurezza sul lavoro e i giovani sono al centro delle manifestazioni organizzate dall’ANMIL in tutta Italia, Domenica 14 ottobre, per la 68ª Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro, istituzionalizzata nella seconda Domenica di ottobre con D.P.C.M. nel 1998 su richiesta dell'Associazione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
Quest'anno la nostra scuola ha partecipato alla manifestazione in Campidoglio.
Il dirigente scolastico del nostro Liceo Paola Senesi nel suo intervento ha evidenziato come il tema della sicurezza nelle scuole, considerato per un lungo periodo sostanzialmente secondario, da qualche tempo è entrato a pieno titolo nel pubblico dibattito. Si sta diffondendo una consapevolezza nuova, che certo spesso è originata dal palesarsi a volte drammatico di gravi problemi di manutenzione nell’edilizia scolastica. Una consapevolezza che si spera sia anche maturazione sociale e dunque civile, nel segno del progresso culturale di una comunità. E’ una consapevolezza nuova che sta mettendo radici anche nei giovani, negli studenti, nel perseguire un obiettivo di primaria importanza dell’istruzione scolastica. Lo si è notato e lo si nota anche al ‘Giulio Cesare’, come effetto ragionato - dopo un certo smarrimento iniziale - del noto cedimento di una parte dei mattoncini della cortina d’epoca di una parete esterna dell’edificio scolastico. Si è compreso che la miglior risposta a eventi edilizi potenzialmente drammatici è - oltre che naturalmente i necessari interventi puntuali, coscienziosi e sistematici di manutenzione scolastica - l’incremento di una informazione e formazione mirata e adeguata di tutte le componenti di quello che è il piccolo o grande ‘villaggio’ chiamato ‘istituzione scolastica’. A tale proposito il dirigente scolastico Paola Senesi ha citato le esperienze del progetto di formazione A scuola di sicurezza - ormai del “Giulio Cesare” (a breve verranno pubblicati sul sito i relativi materiali) - elaborato in collaborazione con Tuttoscuola e il Gruppo FM Agenzia di Fiano Romano e del progetto promosso dalla Rete Territoriale di Ambito 2 di Roma A più voci per una scuola sicura giunto alla seconda edizione e programmato per la ‘Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole’ (22 novembre di ciascun anno).Dunque non si può che essere grati all’ANMIL per la sua attività così preziosa nell’ambito della comunità nazionale. E’ un’attività concreta che nel contempo stimola alla virtù della cittadinanza consapevole e partecipata.

Sicurezza sul lavoro, si parte dai giovani. Il Giulio Cesare alla giornata ANMIL del 14 ottobre

Edilizia scolastica, cosa resta ancora da fare. Tutela della sicurezza: fattore di crescita anche giovanile, di P. Senesi (in Tuttoscuola, novembre 2018)



Di seguto l'intervista di Buongiorno Regione alla DS del Liceo Giulio Cesare sui temi della sicurezza.


Sicurezza a scuola: Lazio in grave ritardo, l’impegno delle scuole - Articolo pubblicato su Tuttoscuola.com

L' edificio può essere ferito ma la scuola non cede

"Giulio Cesare, la preside rassicura gli studenti: In settimana la perizia sul crollo” - Roma H24, 9/10/2018

“Proteste per i calcinacci, ma Giulio Cesare agibile” – Il Messaggero, 29/09/2018

"Giulio Cesare, dopo il crollo la protesta" - Il Tempo - Roma 29/09/2018

"Giulio Cesare, protesta dei liceali dopo il crollo" - Corriere della Sera - Roma 29/09/2018

“Le scuole e i crolli stop scuse” – Corriere della Sera, Editoriale di venerdì 28/09/2018

“Giulio Cesare, crolla un cornicione. Da oggi a scuola con i ponteggi” – Corriere della Sera - Roma, 28/09/2018

"Roma, cede parte del rivestimento esterno al Giulio Cesare: transennata l'area", 27/09/2018 - Repubblica.it

"Roma, crolla il cornicione al liceo Giulio Cesare: nessun ferito", 27/09/2018 - Corriere.it

La DS Paola Senesi a Roma H24

La memoria nei Municipi II e IV

Di seguito la rassegna stampa dell'importante convegno denominato “La Memoria nei Municipi II e IV”, promosso e condiviso dalla Rete Territoriale di Ambito 2,tenutosi nell'aula magna de Liceo Giulio Cesare il 6 febbraio:

Moked - il portale dell'ebraismo italiano

Articolo di Giuseppe Rusconi (rossoporpora.org)

Protocollo MIUR-ANMIL

Intervista alla Dirigente Paola Senesi di Luce Tommasi (ANMIL, 18.11.2017)

Protocollo d’intesa Anmil-Miur (Prof. Francesca Vennarucci, Tuttoscuola n. 557 2017)

Protocollo d’Intesa tra Miur e Anmil per divulgare la cultura della sicurezza (Tecnica della Scuola, 10.10.2017)

Parlare a scuola di sicurezza e salute a lavoro, intesa Miur-Anmil (YAHOO, 9.10.2017)

Miur-Anmil, intesa per diffondere cultura sicurezza nelle scuole (adnkronos, 9.10.2017)

Anmil: "Bene Mattarella su prevenzione infortuni tra i più giovani" (adnkronos, 9.10.2017)

Lavoro: intesa Miur-Anmil per sicurezza e salute (la Discussione, 10.10.2017)

Sicurezza sul lavoro a scuola: un protocollo Miur-Anmil (InSic, 10.10.2017)

Archivio